Profumi alla lavanda

Usata per profumare gli ambienti fin dal Medioevo, la lavanda è sinonimo di calma e serenità. Grazie alle sue proprietà rilassanti trova ampio utilizzo nella cosmetica, dai saponi alle colonie, passando chiaramente per il profumo alla lavanda.

L’inconfondibile aroma della pianta regala alla piramide olfattiva intense note floreali, con sfumature verdi che si legano perfettamente a bouquet ricchi. L’ingrediente ideale per composizioni naturali da vaporizzare nei mesi più caldi dell’anno.

Caratteristiche del profumo lavanda

Il carattere aromatico della lavanda assume diverse declinazioni a seconda del territorio d’origine. Le piante coltivate nelle fertili terre della Provenza portano con sé note olfattive più dolci e floreali. Nel profumo alla lavanda ricavato con essenza di fiori olandesi invece si sente il tocco pungente della canfora, che rende il profumo più forte e persistente.

La natura antica e affascinante della lavanda conquista da sempre il pubblico femminile, ma il suo profumo discreto ed elegante si presta anche alla creazione di profumi da uomo. Composizioni inebrianti in cui questo fiore pregiato viene esaltato da frizzanti note marine e riscaldato dal calore di note speziate come il pepe e la cannella. Combinazioni inaspettate che rapiscono i cuori più audaci.

Visti di recente