Profumi orientali

Travolgenti e misteriosi, i profumi orientali si distinguono per le fragranze calde e speziate, coniugate con note in grado di esaltarne il fascino esotico. Le combinazioni possibili sono moltissime: dai muschi ai legni fino alle essenze floreali. Tanti ingredienti pregiati in grado di regalare alla fragranza sfumature delicate e seducenti.

A distinguere i profumi orientali sensuali è infatti la sintesi di note dolci ed essenze speziate. Un mix da cui nascono piramidi olfattive forti e inebrianti, con sillage persistenti e indimenticabili. Basta una vaporizzazione per portare nella giornata un tocco di avventura e di mistero.

Caratteristiche del profumo orientale

Spezie, ambra e legni sono gli ingredienti più utilizzati nei profumi orientali, per questo spesso si parla di profumi legnosi orientali. In verità questa famiglia olfattiva raccoglie una grande quantità di miscele, declinate in profumi speziati donna e in versioni più virili per il pubblico maschile.

Il profumo orientale è generalmente la scelta di chi ama osare e non vuole passare inosservato. Del resto la particolare composizione di queste fragranze è pensata per stupire, accostando note dolci come la vaniglia e cacao ad essenze vibranti e speziate. È qui che trovano la massima espressione chiodi di garofano, zafferano, pepe, cardamomo e numerose varietà di cuoio e muschio.

Visti di recente